PATROCINIO: Come richiederlo

Data di creazione: 
19 Dic 2017

.

Regolamento per la concessione dei patrocini

.

Il patrocinio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Monza e Brianza (OMCeOMB) può essere richiesto per tre tipologie di eventi/iniziative:

  • eventi formativo-scientifici : (Tipologia A)
  • eventi attinenti la sfera culturale-professionale e sociale: (Tipologia B)
  • iniziative attinenti alla sfera culturale-professionale e sociale, quali opere editoriali e di comunicazione professionale di rilevante interesse nel settore sanitario, realizzate da Istituzioni ed Enti pubblici o da opinion leaders sanitari e della professione: (Tipologia C)

Gli eventi di cui alla TIPOLOGIA A) devono:

  1. per quanto riguarda obiettivi e contenuti, essere destinati all’aggiornamento e al progresso culturale degli iscritti, secondo i fini istituzionali di cui all’art. 3, lett. d), del DLCPS n. 233/46, e organizzati nel rispetto dei dettami del codice deontologico. Ciò al fine di garantire il decoro e la dignità della professione, il continuo adeguamento delle conoscenze e competenze del medico, a tutela della salute del cittadino;
  2. essere articolati in almeno mezza giornata o nell’intera serata;
  3. Per quanto riguarda eventi che presentano aspetti propagandistici e sponsorizzazioni, non dovranno comunque configurarsi situazioni di palese conflitto di interesse. Non verranno quindi concessi patrocini che avallino, in qualche modo, pubblicità per istituzioni e prodotti sanitari e commerciali di esclusivo interesse promozionale;
  4. I responsabili degli eventi suddetti devono formulare apposita domanda formale, indirizzata al Presidente dell’OMCeOMB, inoltrata almeno due mesi prima della data di inizio delle iniziative culturali e corredata dal programma dettagliato dall’iniziativa nel questionario, che potrà anche essere scaricato tramite il sito di OMCeO MB,     nel  quale dovranno essere espressamente indicati:
    1. il titolo dell’evento e gli argomenti affrontati nelle singole lezioni;
    2. la sede, la data di svolgimento del corso, la sua durata oraria complessiva e quella delle singole lezioni;
    3. le finalità e gli obiettivi didattici dell’iniziativa;
    4. i soggetti cui l’evento è rivolto (medici, biologi, figure professionali del settore sanitario);
    5. il tipo di organizzazione (a livello regionale, interregionale, nazionale);
    6. gli aspetti economici (eventuali contributi economici a carico dei partecipanti; eventuali finanziamenti da Enti pubblici o sponsor, eventuali finanziamenti per i docenti ecc.. );
    7. gli Organi promotori (Enti pubblici o privati, persone fisiche, aziende o associazioni, case farmaceutiche, ecc.) e il ruolo di ciascuno di essi;
    8. il tipo di attività svolta;
    9. i nominativi e le qualifiche dei docenti;
  5. Le notizie delle iniziative alle quali è stato concesso il patrocinio  verranno divulgate tramite il sito della  OMCeOMB. A tal fine i responsabili scientifici degli eventi devono far pervenire, unitamente alla richiesta di patrocinio, una sintesi (da sviluppare in 20 righe e in 1.200 battute e da inviare al seguente indirizzo e-mail: segreteria@omceomb.it) sintesi che, oltre al titolo, alla data di svolgimento della manifestazione e ai recapiti cui fare riferimento per qualsiasi eventuale informazione, deve evidenziare, in modo particolare: contenuti, organizzatori, destinatari, obiettivi e finalità degli eventi stessi. Per motivi evidenti, anche l’istanza di patrocinio e tutto il materiale relativo dovrebbero pervenire in un’unica soluzione, via e-mail.
  6. Al termine dell’evento i responsabili dovranno rendere pubblico e comunicare a OMCeOMB il resoconto dell’evento stesso.  
  7. Una o più copie degli Atti del convegno, se pubblicati, devono essere inviate  a OMCeOMB che le custodirà presso la propria sede.

Gli eventi di cui alla TIPOLOGIA B) devono:

  1. rispondere al ruolo istituzionale e sociale che OMCeOMB, gli Ordini e la Professione Medica ed Odontoiatrica rivestono negli ambiti specifici;
  2. essere organizzati a livello regionale, interregionale e  nazionale;
  3. si applica quanto stabilito per gli eventi di Tipologia A)
  4. I responsabili degli eventi di Tipologia B), devono formulare apposita domanda formale, indirizzata al Presidente di OMCeOMB e corredata dal programma dettagliato dell’iniziativa e dal questionario che potrà essere scaricato anche tramite il sito di  OMCeOMB, nel quale dovranno essere espressamente indicati:
    1. il titolo dell’evento e gli argomenti trattati,
    2. la sede e la data di svolgimento;
    3. le finalità e gli obiettivi dell’iniziativa;
    4. i soggetti cui l’evento è rivolto (cittadini, Enti, Istituzioni, ecc.)
    5. il tipo di organizzazione (a livello regionale, interregionale, nazionale);
    6. gli aspetti economici (eventuali contributi economici a carico dei partecipanti; eventuali finanziamenti da Enti pubblici o sponsor; eventuali finanziamenti per i docenti, ecc.);
    7. gli Organi promotori (Enti pubblici o privati,persone fisiche, aziende o associazioni, case farmaceutiche, ecc.) specificando il titolo della partecipazione, l’entità della compartecipazione economica e il ruolo di ciascuno di essi;
    8. possibili implicazioni commerciali

per il punto 5) : si applica quanto stabilito per gli eventi di cui alla Tipologia A)

Le iniziative di cui alla TIPOLOGIA C) devono:

  1. recare una breve descrizione dell’opera e dei suoi contenuti, indicare gli autori e le loro qualifiche e i principali destinatari;
  2. Il patrocinio – e l’eventuale divulgazione, via web, della notizia dell’opera nonché, se del caso, anche di parte dei contenuti della stessa – verrà concesso a insindacabile giudizio della Presidenza di  OMCeOMB.

.

Scarica domanda concessione patrocinio

Data ultima modifica: 
19 Dic 2017