Autocertificazioni

Data di creazione: 
09 Set 2014

Autocertificazione ISCRIZIONE  e  TITOLI di STUDIO

L'autocertificazione e' la dichiarazione, prevista dal Dpr 445/2000, che sostituisce la produzione di certificati nei rapporti con la pubblica amministrazione, con i gestori di servizi pubblici e con i privati che vi consentono.

La mancata accettazione di tali dichiarazioni o la richiesta di certificati o di atti di notorietà costituisce, per la pubblica amministrazione, violazione dei doveri d'ufficio.
 

Al posto dei certificati le amministrazioni e i servizi pubblici dovranno accettare le autocertificazioni o acquisire i dati direttamente, facendosi indicare dall'interessato gli elementi necessari (ad esempio per i titoli dovranno essere indicati l'istituto e l'anno di conseguimento).


L'autocertificazione è estesa ai privati (ad esempio banche e assicurazioni) che decidano di accettarla.  Per i privati, a differenza delle amministrazioni pubbliche, accettare l'autocertificazione non è un obbligo, ma una facoltà.

I Tribunali non sono tenuti ad accettare l'autocertificazione.

 

surpriseAutocertificazione residenza, domicilio

surpriseAutocertificazione Iscrizione all'Albo,  Titoli di Studio

surpriseAutocertificazione attività e domanda riconoscimento disciplina esercitata art.4 - L.175/92

surpriseAutocertificazione e comunicazione di conseguimento Specializzazione

 surpriseAutocertificazione e comunicazione variazione - Nome e/o Codice Fiscale

 

 

Data ultima modifica: 
22 Lug 2015